Created by OnePlusYou


CHI SIAMO
16.000 persone, con tutti i loro timori per il proprio futuro e quello delle loro famiglie.

Siamo quasi tre volte i dipendenti dell'Alfa Romeo di Pomigliano, eppure la nostra situazione non desta alcuno scandalo.

Siamo i cosiddetti “ex LSU della scuola” , da più di dieci anni viviamo in un limbo circondati da un silenzio assordante, ogni anno appesi all'esile filo dell'appostamento nella legge Finanziaria delle cifre necessarie al rifinanziamento delle nostre attività! Circa 1000 di noi lavorano nelle segreterie scolastiche, la restante parte viene impegnata per le pulizie dei locali scolastici.

...E DA DOVE VENIAMO
Dalla metà degli anni '90 siamo stati impiegati nelle scuole con i Lavori Socialmente Utili (LSU), attraverso i progetti proposti dalle Amministrazioni Provinciali o Comunali, che a quel tempo avevano competenza di fornire il personale ATA (ausiliario e di segreteria) alle scuole materne ed elementari (Comune) ed agli Istituti Tecnici e Licei Scientifici (Provincia).
I L.S.U. interessarono dapprima lavoratori messi in liste di mobilità a seguito di licenziamento e, successivamente, disoccupati di lunga durata. La retribuzione mensile era rappresentata da un sussidio di 800.000 lire, erogato dall’Inps. Nessun versamento di contributi (solo contributi cosiddetti figurativi) e nessun riconoscimento giuridico visto che non si trattava di un rapporto di lavoro dipendente, nessun diritto insomma.
Successivamente alla L. 3/5/1999, n.124 (art.8 - Trasferimento personale ATA dagli Enti Locali allo Stato) siamo "transitati" allo Stato e nel luglio del 2001 si è definita una sorta di "stabilizzazione". Con il decreto ministeriale n. 65 sono stati terziarizzati i servizi di pulizia, creando dei consorzi nei quali, in maniera trasversale, sono rappresentate forze politiche, associazioni datoriali, etc. Per il personale di segreteria, invece, con decreto ministeriale n. 66 si è proceduto all'affidamento di contratti di collaborazione coordinata e continuativa, che mascherano il nostro impiego reale che, per mansioni e prestazione, è di fatto un lavoro dipendente!

giovedì 4 dicembre 2008

verbale incontro

cliccare qui per leggere il comunicato

10 commenti:

orizzontionline ha detto...

ciao mi chiamo giancarlo e lavoro come ex lsu pulizie nella p.di cagliari, purtroppo da questo governo non c era da aspettarsi di meglio, io penso che la loro intenzione sia quella di lasciarci a casa nei tre mesi estivi in qui la scuola e chiusa,penso che i soldi mancanti gli abbiano messi nei vari bonus social card e riduzione ici,berlusconi e un abile pubblicitario

ex LSU scuola ha detto...

Giancarlo non bisogna abbattersi nè demordere, questo significa che da gennaio a marzo non bisognerà abbassare la guardia e sollecitare il governo affinchè mantenga gli impegni presi (vedi dichiarazione sottosegretario Pizza)

orizzontionline ha detto...

ciao come possso contattarti?

ex LSU scuola ha detto...

cococoexlsu@gmail.com

Anonimo ha detto...

SIAMO EX LSU. VORREMMO SAPERE SE HANNO FINANZIATO I SOLDI X L'ANNO 2009 ,X LE IMPRESE DI PULIZIE REPARTO SCUOLE.REGIONE SARDEGNA

Anonimo ha detto...

RIGUARDO ALL'ANONIMO CHE HA SCRITTO DALLA REGIONE SARDEGNA,SIAMO ANCHE NOI EX LSU DI CARBONIA (CI)OPERANTI NELLE SCUOLE E SIAMO PREOCCUPATI DELLA NOSTRA SITUAZIONE.SAPENDO CHE I SOLDI SONO FINANZIATI SINO A FINE MARZO.NON VEDIAMO NESSUNA PRESA DI POSIZIONE DA PARTE DEI SINDACATI E DAI POLITICI NAZIONALI,VORREMMO UNA RISPOSTA SERIA DA CHI SA QUALCOSA IN PROPOSITO.GRAZIE CIAO

orizzontionline ha detto...

seisi de carbonia? allora ci conosciamo! perche io sto a sant antioco; comunque siamo nella m...., speriamo bene. ciao

antonio ha detto...

ciao ragazzi sono antonio da napoli lavoro come ex lsu pulizie facciamoci sentire uniamoci siamo in tanti i finanziamenti per ora sono solo fino a marzo...

Anonimo ha detto...

ciao cari colleghi,sono vincenzo da napoli e lavoro come ex lsu pulizie scuole....il problema è che adesso dobbiamo accorrere in massa a Roma e fare macelli sotto i ministeri solo così possiamo farci ascoltare.....lottiamo fino alla morte.........a noi non interessa chi gestisce gli appalti e di che colore politico sono ma ci interessa solo che ci facciamo lavorare e che a noi non subentrino altri lavoratori.........è iniziata la lotta facciamoci sentire adesso o mai +...

Anonimo ha detto...

ragazzi ricordate che i sindacati di sin con queste coop sono tuttuno e mo la destra vuole beccare pure lei ! o no?